H A U S A U F G A B E N nicht vergessen!

Schultafel Hausaufgaben

REGOLE PER UNA CRESCITA LINGUISTICA DI SUCCESSO

  • Riservo 5 minuti al giorno al tedesco.
  • Controllo il quaderno (mein Deutschheft).
  • Verifico se ho capito l’ultima attività / l’ultimo argomento affrontato in classe con i miei compagni e Frau Donini. In caso contrario mi faccio un appunto e chiedo spiegazioni all’incontro successivo in classe.
  • Rileggo e ripeto a voce alta  il contenuto della schede del mio quaderno.
  • Trascrivo parole,  vocaboli ed espressioni che mi sembrano difficili da memorizzare su fogliettini o cartoncini, che  attacco nei punti di casa dove trascorro più tempo, in modo da averli sempre “sott’occhio”.
  • Visito il blog: guardo e ascolto più volte i video caricati; ripeto le parole o le espressioni che riconosco; canto; gioco e non ho paura di lasciare messaggi.

Montag, der 14. Oktober 2013

Rivedere ed ascoltare attentamente nel blog la canzone “Gummibär Li La Lieb” sotto la pagina  DEUTSCH IST SUPER. Riconoscere e scrivere nel quaderno i colori che si susseguono nel video.

Montag, der 21. Oktober 2013

  • Colorare la scheda con il P A P A G E I (der Papagei) secondo i colori indicati dai vari numeri della legenda. Nella S P R E C H B L A S E (nuvoletta) far parlare il P A P A G E I. Cosa può dire?  
  • Ripetere i colori anche nella pagina del nostro blog DIE FARBEN.
  • Ripetere la scheda con le domande e le risposte relative al chiedere e dare il proprio nome (con la quale abbiamo lavorato insieme in classe). Successivamente , per chi ancora non lo ha fatto, sotto la pagina WER BIST DU? WIE HEIßT DU?, scrivere la propria identità.
  • Aprire la nuova pagina MEIN ERSTER WORTSCHATZ e cliccare su HALLO, WER BIST DU DENN? Qui si trovano le schede di ascolto e di lettura dei vocaboli e delle prime frasi imparati insieme. Esercitare le schede al fine di memorizzare  il lessico.    
  • Sotto la pagina DEUTSCH IST SUPER ascoltare e cercare di capire la nuova canzone SCHNULLER del nostro simpatico Gummibär.

Mittwoch, der 23. Oktober 2013

  • Ripetere la scheda con le domande e le risposte relative al chiedere e dare il proprio nome (con la quale abbiamo lavorato insieme in classe). Successivamente , per chi ancora non lo ha fatto, sotto la pagina WER BIST DU? WIE HEIßT DU?, scrivere la propria identità.
  • Ripetere le flashcard del lessico (pagina blog  MEIN ERSTER WORTSCHATZ)
  • Completare la scheda di lavoro distribuita da Frau Donini

Montag, der 28. Oktober 2013

  • Lavorare con le flashcard del lessico . Abbiamo scoperto insieme tutte le funzioni che possiamo attivare per esercitare i vocaboli, ripeterli, impararli, memorizzarli. Ci sono pure i giochi! -: SCATTER  und SPACE RACE : chi raggiunge il punteggio massimo?

1378214550-1

Montag, der 04. November 2013

  • Ripetere la propria presentazione;
  • continuare a studiare e ripetere i vocaboli delle flashcards ;
  • lavorare con il libro di testo. pag. 3 (drei)  n.5 e 6 / pag. 4 (vier) n.9 e 10 / pag. 5 (fünf) n.16
  • costruire con il cartoncino un dado ( der Würfel)

Am Halloween  Halloween a wünsche ich viel Spaß! -:)

Mittwoch, 06. November 2013

Vedere sotto la pagina WER BIST DU? WIE HEIßT DU?  il nuovo video (“Hallo aus Berlin”).   Scrivere nel quaderno una tabella che riporti i nomi dei ragazzi che si presentano, completandola con i loro dati.

Montag, der 11. November 2013

– Raccogliere informazioni su San Martino. Wer ist denn das? Chi è mai costui?

– Costruire una lanterna (die Laterne)  sulla base delle istruzioni qui di seguito e di quanto abbiamo detto in classe:

KäseschachtelKäseschachtel (base scatola formaggini)

TransparentpapierTransparent- oder Pergamentpapier (carta trasparente o pergamena da colorare   o decorare)

Die Längsseiten des Papierbogens miteinander verkleben (incollare i bordi del foglio di carta e fissarli sulla base della scatola di formaggini)

Laterne bZum Schluss mit der Nadel zwei Löcher in den oberen Rand stechen und einen dünnen Draht hineinstecken (alla fine fare con un ago due buchi nel margine superiore della lanterna – ricavato dal coperchietto della scatola dei formaggini ritagliato nel centro – e far passere un sottile filo metallico, che farà da manico).

– Portare la lanterna a scuola. Volendo, si può dotarla di una piccola luce o di una candelina.

Viel Spaß beim Basteln! 

Montag, der 18. November 2013

  • Eseguire la scheda di lavoro, rispondendo alle domande su Sankt Martin;
  • ripetere la canzoncina LATERNE LATERNE;
  • ripetere i vocaboli

Montag, der 25. November 2013

– Ripetere per la verifica in classe (schede del quaderno, numeri e vocaboli delle FLASHCARDS).

La verifica è una prova di controllo che propone argomenti, lessico e strutture già elaborati insieme e quindi imparati. La verifica è un momento di lavoro, non deve essere vissuto con ansia e/o paura.  Attraverso il risultato della verifica si manifesta il valore del lavoro svolto. Ricordatevi, non si tratta solo per voi di una verifica, ma anche per l’insegnante, che sulla base dei vostri risultati, constaterà l’efficacia o meno del suo lavoro con voi.

Montag, der 09. Dezember 2013

– Aprire giornalmente il calendario d’avvento online (Online-Adventskalender) e trascrivere sul quaderno il breve testo che viene presentato nel video. Riesco a comprendere il messaggio? Se ne ho bisogno, ricorro al vocabolario online del blog.

– Cercare informazioni su Sankt Nikolaus (S.Nicola) da condividere con i compagni di classe (Chi era? Quando è vissuto costui? Cosa ha fatto? E perché questo legame profondo con i bambini?)

– Visitare quotidianamente la pagina DEZEMBER UND SEINE FESTE, vedere ed ascoltare i video più di una volta, per poter comprendere globalmente l’argomento presentato. Alcuni presentano delle canzoni conosciute, altri descrizioni e lessico relativo al periodo di preparazione al Natale. Trascrivere sul quaderno almeno dieci (zehn) parole che riconosco.

– Eseguire le schede consegnate, relative all’ortografia e alla posizione del verbo nella frase.

– Far firmare la valutazione del compito sul diario di bordo.

Ich wünsche euch eine schöne erste Adventswoche.

 Vergesst nicht, am 6. Dezember kommt der Nikolaus! -:)   

Montag, der 16. Dezember 2013

Lavorare, secondo le consegne assegnate ad ogni gruppo, per l’accoglienza della classe della Scuola primaria Leopardi, nostra ospite giovedì 19. Dezember.

Ein neues Jahr beginnt …

Mittwoch, der 08. Januar 2014

– Lavorare con l’ARBEITSBUCH (parte finale del nostro libro di testo – in bianco e nero):

a) Eseguire a pagina (Seite) 2 (zwei) gli esercizi (Übungen) n. 1, 2, 3.

b) Eseguire a pagina (Seite) 3 (drei) esercizi (Übungen) n.4, 5, 6 e 7.

c) Eseguire a pagina (Seite) 7 (sieben) esercizi (Übungen) n. 1, 2, 3, 4, 5, 6

d) Eseguire a pagina (Seite) 8 (acht) esercizi (Übungen) n. 7, 8, 10.

-Leggere, capire e ripetere le riflessioni grammaticali a pag. 16 (sechzehn) e 17 (siebzehn) della prima parte del libro.

– Riprendere il compito eseguito sulla base del video HALLO AUS BERLIN (pagina del blog WER BIST DU? WIE HEIßT DU?) del 6. November. Sulla base dei dati della tabella scrivere ora una presentazione dei ragazzi, usando il pronome personale sie/er  (Personalpronom) alla terza persona singolare ed il verbo coniugato correttamente (aggiungere alla radice dell’infinito la desinenza della terza persona singolare “t”).

– Riservare un po’ di tempo al ripasso delle schede del lessico –  pagina del blog ERSTER WORTSCHATZ.

Montag, der 20. Januar 2014

 Verifica in classe: ripetere le funzioni della presentazione (domande e risposte, le formule di saluto, i numeri, il presente dei verbi al singolare, le W-Fragen ed i vocaboli incontrati fin’ora).

_ Ricordarsi che la  verifica è un momento di lavoro, nel corso del quale si ritrova quanto è stato fatto a lezione insieme ai compagni di classe. Attenzione! Si tratta di una verifica anche per l’insegnante!

 Leggere e capire bene le consegne! E‘ il primo grande passo per affrontare positivamente la verifica.

–  Non bloccarsi durante la verifica su un esercizio, una frase o una parola! Proseguire con l’esecuzione del resto del compito  e tornare in un secondo momento al punto che crea difficoltà. 

Ich wünsche euch allen die besten Noten!

Montag, der 03. Februar 2014

– Ripetere la riflessione grammaticale relativa al verbo. Immagina di dover spiegare per lettera, ad un amico, come si coniuga il  verbo al presente indicativo. Scrivi la letterina nel tuo quaderno (proponi degli esempi / degli schemi) .

– Preparare un cartoncino (che verrà appeso in classe) con la HITPARADE delle parole o delle frasi o dei modi di dire di  questi primi mesi di scuola (è bene aprire anche ogni pagina del blog), scrivendo vicino il rispettivo significato italiano. Sarà interessante vedere quale aspetto avrà la rassegna delle parole “più gettonate” nella classe!

                  Viel Spaß!
Montag, der 10. Februar 2014
Ripetere bene, con consapevolezza, cioè con interpretazione, comprensione, ragionamento e sicurezza nel procedimento del lavoro (è necessario sapere cosa si dice e cosa si chiede), le funzioni linguistiche della presentazione VORSTELLUNG / PRÄSENTATION, per realizzare una drammatizzazione in classe (ROLLENSPIEL = role-playing). Non si tratta quindi di un lavoro individuale ma di un dialogo insieme ad un compagno (domande e risposte).
– Per la ripetizione avete a disposizione le flashcard del blog, il cartaceo Memory, il nostro libro di testo e le schede di lavoro del quaderno. Immaginate di essere intervistati e di fare un’intervista.
Mittwoch, der 12. Februar 2014
– Forti della buona preparazione per il Rollenspiel in classe circa la propria presentazione, preparare ora l’introduzione di un personaggio celebre / del proprio idolo  (può essere anche un personaggio di fantasia). Potrebbe essere comodo preparare la sua Steckbrief:   Vorname, Familienname, Nation, Alter, Wohnort, Familie, Hobby.
Montag, der 17. Februar 2014
– L’ora sarà dedicata alla presentazione dei lavori sui  „Prominenten“ (personalità / celebrità) in forma dialogica. Siamo tutti molto curiosi (neugierig) e vogliamo sapere chi viene presentato (Wer präsentiert wen? = Chi presenta chi?)
– Ripetere il materiale del quaderno, le riflessioni sulla coniugazione del verbo ed i vocaboli (verificare se vengono dedicati 5 minuti al giorno al tedesco !?!)
Ich wünsche euch ein lustiges Wochenende!
Montag, der 24. Februar 2014
– Verifica in classe: ripetere le funzioni linguistiche della presentazione (domande e risposte);
– saper ricavare da un testo una Steckbrief (griglia dati anagrafici: Vorname, Familienname, Nation, Alter, Wohnort, Familie, Hobby) e saper scrivere un testo sulla base di una Steckbrief;
–  ripetere mesi, giorni della settimana (Monate und Wochentage) e numeri (Zahlen);
–  non possono mancare nel lavoro di ripasso le strutture grammaticali: i pronomi personali,  il presente indicativo dei verbi deboli e forti (vedere la scheda di riflessione consegnata) e la struttura della frase tedesca, nella quale il verbo occupa il secondo posto, vicino al soggetto, che in tedesco non può essere sottinteso. 
      TOI, TOI, TOI !!!
Montag, der 10. März 2014 
Mittwoch, der 12. März 2014
– Ascoltare e leggere il testo della canzone „Meine Tante aus Marokko“ sulla pagina KINDER LIEBEN KARNEVAL e rispondere successivamente nel quaderno alle seguenti domande:
a) Woher kommt die Tante?
b) Kommt die Tante mit dem Auto?
c) Mit wie vielen Pistolen schießt sie? (wie viel / wie viele? = quanto / quanti?)
d) Was schreibt sie?
E) Was backen wir?
– Scrivere nel quaderno la coniugazione del presente dei verbi kommen – schießen – schreiben, evidenziando con colori diversi  la radice (Stamm) e la desinenza (Endung)
– Vedere il video della nuova pagina GRAMMATIK ÜBEN. Di cosa tratta? Cosa riconosciamo? Quale riflessione possiamo fare?
ARBEITSBUCH (parte finale del nostro libro di testo – in bianco e nero):
a) Eseguire a pagina (Seite) 9 (neun) gli esercizi (Übungen) n. 11, 12, 13, 14.
b) Eseguire a pagina (Seite) 10 (zehn) esercizi (Übungen) n. 15, 16, 17, 18, 19.
– Scrivere (in italiano)  nel quaderno – 50 parole –  la storia di Cappuccetto Rosso. Elencare i personaggi e le loro caratteristiche.
    Lustige, tolle Karnevalstage wünsche ich euch allen.
Montag, der 17. März 2014 
– Mostrare e far firmare a mamma o papà  il report relativo ai risultati della verifica in classe. I singoli grafici corrispondono alle varie abilità  controllate e danno un quadro globale dell’andamento della classe.
– Costruire dei cartoncini (Kärtchen) con le W-Fragen.
– Controllare i compiti assegnati la scorsa settimana per la correzione in classe.
– Sulla pagina „Mein erster Wortschatz“ ci sono le nuove flascards relative al lessico degli hobbys e delle attività del tempo libero. Incominciare a lavorarci per la memorizzazione.
 
Merke!   I compagni della 5 ci hanno scritto numerosi messaggi. Questo significa che il nostro blog è

visitato e che il contatto che abbiamo con loro è un’occasione di scambio, di conoscenza e di crescita.  E‘ bene quindi che ognuno di noi risponda  e scriva in risposta ai loro messaggi!
Montag, der 25. März 2014 
– Costruire, secondo le indicazioni date in classe, i personaggi di Rotkäppchen. Incollarli su cartoncino pesante, ritagliarli e munirli di bastoncino (da fissare sul retro), affinché si possano muovere come marionette.
– Preparare dei mini-dialoghi con le funzioni comunicative che abbiamo imparato e ….. fare spettacolo! Die Figuren sprechen miteinander! I personaggi parlano l’uno con l’altro.
Mittwoch, der 26. März 2014
– Ripetere il lessico relativo a Rotkäppchen
– Saper leggere bene i minidialoghi (testi consegnati lunedì) tra i personaggi di Rotkäppchen. Sarebbe molto bello se qualche compagno fosse in grado di drammatizzarli. Chi ci fa la sorpresa domani?
Montag, der 31. März 2014 
– Visita ai compagni della Leopardi. Non dimentichiamo la motivazione, l’entusiasmo e il desiderio di condividere i nostri lavori !!!
Donnerstag, der 10. April 2014 
Per impegni di Frau Donini con altre classi, il nostro abituale incontro di lunedì – prima ora – non avrà luogo. Recupereremo però l‘ ora giovedì, con molta probabilità dalle 10:10 alle 11:05.  Frau Donini passerà in classe per avvertire di persona.
– Esercitarsi nella lettura del testo di Rotkäppchen, consegnato in classe.
– Leggere più volte, interpretando il sottotesto.
– Imparare / ripetere i vocaboli del testo.
Montag, der 14. April 2014 
–  Eseguire la scheda consegnata in classe, relativa al testo di Rotkäppchen.   
Costruire (basteln) con cartoncino pesante il leprotto pasquale (der Osterhase). 
– Quali tradizioni pasquali esistono nel nostro Paese e nella nostra città?
– Visitare la nuova pagina WER IST DER OSTERHASE?  Aprire le flashcards e incominciare a vedere se si riconoscono delle  paroline.
Mittwoch, der 23. April 2014
– Leggere ripetutamente il copione di ROTKÄPPCHEN, curando la pronuncia, la prosodia e le intenzioni che esprimono le varie battute.
– Pensare il ruolo che si vuole interpretare e motivare la ragione per la quale si desidera avere quel ruolo.
– Pensare la realizzazione delle scenografie e dei costumi. Come potrebbero essere? Idee, e proposte si condivideranno ed insieme sarà deciso come proseguire per concretizzarle.
Ich wünsche euch tolle Osterferien!      
Montag, der 05. Mai 2014 
– Memorizzare i ruoli assegnati per lo spettacolo di ROTKÄPPCHEN. Nell’esercizio della ripetizione, cercare di esprimere le intenzioni dei messaggi. Provare davanti ad uno specchio, osservarsi, articolare bene le parole, parlare a volume alto. Ricordarsi che parlare in fretta non significa sapere bene la lingua.  Chi ci ascolta ha bisogno di sentire e di capire quanto viene trasmesso. Un’altra strategia può essere quella di registrarsi e di risentirsi.
– Incominciare a preparare le scenografie (ne abbiamo già parlato in classe).
– Consegnare a Frau Moresco i disegni da allegare al copione di ROTKÄPPCHEN  per la festa del libro (das Bücherfest).
– Dedicare giornalmente un po’ di tempo alla lingua, visitando tutte le pagine del blog; controllare il quaderno ed il libro, ripetere il lessico e le flashcards.
Mittwoch, der 14. Mai 2014
– Non ci vediamo da molto tempo (ed anche am Montag purtroppo non avremo lezione ) ma sono sicura che tutti vi state impegnando per memorizzare e realizzare nel miglior modo possibile il copione del nostro spettacolo ROTKÄPPCHEN, che condivideremo a breve con gli amici della 5B della Scuola Leopardi. A proposito degli amici, rispondete ai loro messaggi e raccontate loro come siete stati al campo scuola e cosa avete fatto.
– Ripetere il copione e approntare le scenografie.
– Ich wünsche euch und euren Familien ein erholsames Wochenende.
  Hat euch das Bücherfest gefallen? Es ist eine Tradition an unserer Schule ;)!
foto 1o
foto O
Mittwoch, der 28. Mai 2014
La scuola sta avvicinandosi alla fine ed i nostri incontri sono insufficienti per fare tutto ciò che vorremmo ancora realizzare insieme. Per fortuna staremo insieme anche il prossimo anno scolastico e quello successivo ancora -;)
Frau Donini ha bisogno di una valutazione scritta e pertanto quando ci incontreremo mercoledì, faremo una verifica scritta su ROTKÄPPCHEN. Conoscendo oramai bene il copione, avendo bene in mente la sua struttura, il lessico, le battute, non sarà difficile eseguire la prova, alla quale sarete sottoposti.
Ripetere quindi il materiale sul quale abbiamo lavorato prima di procedere alla memorizzazione (vocaboli, verbi, W-Fragen, ja/nein Fragen, presentazione personale, richiesta di informazioni personali …)
Gute Arbeit!
Lernt fleißig Kids!
Dienstag, der 03. Juni 2014
La nostra penultima ora di lezione dell’anno scolastico che si sta concludendo. Dedicheremo un po‘ di tempo alla correzione del test e poi ripeteremo la pièce di Rotkäppchen. Arrivati a questo punto non ci possono essere più esitazioni, dubbi, errori di pronuncia … dobbiamo conoscere bene la nostra parte e soprattutto sapere quando deve partire la battuta.
Invitate i vostri genitori a leggere sul sito della scuola l’annuncio del nostro lavoro, previsto per giovedì al teatro del Col di Lana.
Mi auguro che T U T T I si siano preoccupati di consegnare la t-shirt bianca a Flavia!
Alcuni compagni della Leopardi ha postato dei messaggi. Perché non rispondete?


abschied

194 Gedanken zu “H A U S A U F G A B E N nicht vergessen!

    • Lieber Federico,
      se abbiamo le idee chiare, direi che possiamo iniziare proprio. Sentiti anche con i compagni!
      Gute Arbeit und viel Spaß!

  1. Frau Donini volevo chiederle se i compiti erano per il 5 perché che io sappia in quel giorno si svolgerà il campo scuola allora volevo gentilmente chiederle per quando erano i compiti.
    la ringrazio e arrivederci

  2. Hai ragione, lieber Andreas, Frau Donini ha dimenticato che avete il campo scuola. Le consegne sono pertanto per il vostro rientro a scuola.
    Viel, viel Spaß wünsche ich euch!

    • Lieber Wahib,
      dir und allen Klassenkameradinnen und -kameraden wünsche ich viel Spaß!!!
      Wann kommt ihr zurück?

    • Non so come sia organizzata la giornata di domani. Siete impegnati a Piazza Mazzini? E‘ chiaro che incontrandoci, mi relazionerete circa il vostro campo scuola e metteremo a punto il lavoro di teatro che dobbiamo presentare tra poco.

  3. Hallo Frau Donini ma lei aveva detto che domani ci sarebbe stato il compito in classe .E‘ ancora previsto???
    A domani Benedetta

  4. Carissima Frau Donini le volevo comunicare che oggi in classe c’è stato un atto di vandalismo.
    Dei ragazzi di altri classi sono entrati nella nostra aula e hanno rubato un cellulare e disegnato su i nostri banchi , mentre noi eravamo divisi .
    Le rappresentanti di classe volevano parlarle di questo fatto . Mia mamma Le chiede quando può parlarle, se vuole anche per mail.
    Grazie Benedetta

  5. Gentile Frau donini le volevo chiedere se il compito lei la messo perché si è arrabbiata del nostro comportamento ,per qui eravamo tornati in classe, o solamente perché vuole valutarci per la pagella?

    • Wahib, hai letto bene cosa ho scritto nelle consegne? Non mi sembra affatto di essermi lamentata; ho semplicemente detto che mi servono delle valutazioni per poter definire il voto finale della vostra prossima pagella.
      Sei d’accordo?

  6. Hallo frau Donini, io è le mie compagne ci lamentiamo a causa di una maglietta che ci ha consegnato Benedetta D‘ Agostino in condizioni inaccettabili, con macchie dappertutto. Abbiamo provato con vari tipi di detersivo, con il collutorio, con la candeggina, a mano e con lo spazzolino.

  7. Hallo Frau Donini le velevo dire che le magliette sono pronte e che sono venuto tutte molto bene. Auf widersen!

  8. Hallo!!
    Wie geht’s euch?
    Jetzt bin ich in einen kleinen Stadt zwischen Frankfurt am Main, Mainz und Wiesbaden. Diese Stadt heißt Hofheim am Taunus.
    Heute habe ich zwei Pferde geritten: eine Freundin von meinem Onkel , Saskia, hat mir geholfen. Es war eine schöne Erfahrung aber leider zu kurz!
    Tschüs!! Francesco

    • Hallo, lieber Francesco!
      Wie schön, dass du schon in Deutschland bist! Ich freue mich über deine Nachricht und dein hervorragendes Deutsch! Weiter so! Schreib mal noch, was du unternimmst, und ob du Spaß hast! Bist du bei deinen Cousins? Wie alt sie denn? Wie lange bleibst du da?
      Hab eine schöne Zeit! -;)

  9. ciao ragazzi e buongiorno a lei Frau Donini volevo augurarvi a tutti delle belle e felici vacanze io mi sto divertenti e in questa settimana sto facendo un campo estivo ciao a tutti
    Tschus !!!!!!!!!!!

  10. Hallo!
    Deutschland ist sehr schön und ich freue mich sehr!
    Leider hier habe ich keine Freunde! So ich kann nur mit meinem Onkel spielen und Spaß haben. Meiner Onkel ist 41 Jahre alt und er arbaitet in Frankfurt am Main. Gestern und heute habe ich eine und halb stunde im Pool geschwommen. Morgen wird Italien gegen Costa Rica spielen, ich und meiner Onkel wir sein bereit für Italien zu schwärmen. Los Italien?

  11. Guten Morgen, lieber Francesco!
    Ich vermute, du unternimmst heute auch ganz viel. Du bist ja ein Glückspilz, einen so coolen Onkel in Deutschland zu haben! -;)
    Hast du dir die neue Seite unseres Blogs „Coole Sommerferien“ angeschaut? Im Moment lade ich Material rund um die Fußball-Weltmeisterschaft hoch.
    Bestimmt halb Italien wird heute Abend vor dem Fernseher sitzen. Wir alle drücken die Daumen unserer Nationalmannschaft im Spiel gegen Costa Rica!!!
    Schönen Tag noch!

  12. Hallo Frau Donini le volevo augurare buone vacanze… purtroppo non ho potuto scrivere prima perché il computer e era rotto le volevo anche dire che sono stata molto bene in queste settimane e sono andata anche per una settimana con benedetta in umbria dove il mio cellulare si era bagnato e quindi non ho potuto scrivere nemmeno da la comunque domani riparto e vado in Calabria da una mia ex compagna di classe e la volevo informare che non essendoci connessione non le potro scrivere, ancora buone vacanze

    • HALLO, liebe Marta!
      Schön, dass du geschrieben hast. Es freut mich, dass du schöne Ferien verbringst. Hab noch viel Spaß!!!
      Tschüs

  13. Salve frau donini , la volevo salutare e raccontarle come vanno le vacanze. Adesso sono al Circeo e il 18 agosto parto per la Croazia. Volevo avvisarla che ho già una idea parecchio originale per il fumetto in tedesco, ho deciso di fare Hansel e Gretel.
    Arrivederci e buone vacanze.

    • Hallo lieber Federico,
      schön, dass du geschrieben hast. Ich wünsche dir tolle Ferientage in Kroatien.
      Liebe Grüße an deine Familie.

  14. Hallo frau Donini fra 3 giorni partirò per la montagna per adesso faccio i compiti giornalmente. Ho avuto un piccolo incidente con la bici ma niente di rotto ho solo un’infiammazione al muscolo del braccio destro .Volevo chiederle se magari mia mamma potesse aiutarmi a scrivere perché non ci riesco molto bene .
    Buone Vacanze!!!!!!

    • HALLO liebe Benedetta!
      Mi spiace che tu abbia avuto un piccolo incidente. Ti auguro di guarire prestissimo. Per quanto riguarda l’aiuto di mamma, trovo sia un’ottima idea. -;) Viele liebe Grüße an dich und an deine Mama. Ich wünsche dir noch tolle Ferientage!
      Bis bald

  15. salve frau donini buon ferragosto,e scusi se aprofitto per chiederle quanto deve essere lunga la descrizione del nostro personaggio preferito che vive a Paperopoli.

  16. Lieber Federico,
    einen schönen Gruß und noch einen tollen Ferragosto-Tag!
    La lunghezza della descrizione del tuo personaggio di Paperopoli dipenderà dalle informazioni che acquisisci su di lui. Tieni sempre presenti le W-Fragen: WER? WO? WOHER? WAS? WANN? WIE? …..
    Ricorda che parli e scrivi alla terza persona singolare!

  17. Scusi frau donini le volevo dire che sono stato avvisato oggi di dover fare un cartellone per l‘ incontro con la classe 1O e non só di che argomento parlare dato che non sono stato presente a scuola e non só gli altri che cartellone fanno e con chi, le vorrei chiedere se mi potesse dire lei cosa fare.
    Grazie è arrivederci .

  18. Lieber Federico,
    prima di tutto ti informo che abbiamo caricato una nuova pagina per i compiti di questo secondo anno, che trovi sotto WAS GIBT ES ZU ERLEDIGEN. Potrai quindi leggere la consegna per lunedì. Se vuoi, puoi inserirti in un gruppo di lavoro già stabilito (non so se hai potuto già sentire i tuoi compagni), altrimenti puoi raccontare al nuovo gruppo l’attività di tedesco che ti è più piaciuta nel corso del primo anno. Inoltre, come leggerai nella consegna, devi scrivere una letterina di presentazione e di buon augurio, che consegneremo ad una compagna o ad un compagno, il giorno dell’accoglienza.
    Schönes Wochenende dir und deiner Familie. Tschüs

  19. Hallo Frau Donini,volevo avvisarla da parte di Thomas che non riesce ad aprire il blog e di conseguenza il cortometraggio… buona serata

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden / Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden / Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden / Ändern )

Google+ Foto

Du kommentierst mit Deinem Google+-Konto. Abmelden / Ändern )

Verbinde mit %s